Lykan HyperSport: un’auto incredibile

Oggi Batman guiderebbe questa!

La Lykan HyperSport è la supercar di W Motors, costruttore automobilistico nato nel 2012 a Beirut, in Libano, anche se poi ha trasferito la propria sede legale a Dubai.

Svelata come concept car all’edizione 2014 dell’evento Top Marques di Monaco, la Lykan HyperSport è stata presentata ufficialmente al Salone di Dubai dell’anno seguente. Questa hypercar sarà prodotta in soli 7 esemplari, tra cui figura anche l’unità destinata alla Polizia di Abu Dhabi. Il debutto in Europa, invece, è avvenuto lo scorso marzo, all’ultima edizione del Salone di Ginevra.

La tecnica, le prestazioni

A livello meccanico, la Lykan HyperSport prevede il motore 3750 Boxer a 6 cilindri fornito da Ruf. Grazie all’elaborazione di W Motors mediante la doppia sovralimentazione, il suddetto propulsore eroga 780 CV di potenza e 960 Nm di coppia massima. Può essere abbinato al cambio sequenziale a 6 marce, oppure al cambio automatico a doppia frizione PDK a sette rapporti. La vettura raggiunge la velocità massima di 385 km/h, accelerando da 0 a 100 in 2,8 secondi e da 0 a 200 in 9,4 secondi.

Dimensioni

Per quanto riguarda gli ingombri, la HyperSport è lunga 450 centimetri, larga 200 centimetri e alta 118 centimetri, mentre il passo ammonta a 263 centimetri. Gli elementi estetici distintivi, invece, sono i fari anteriori LED, con la struttura in titanio e ben 220 diamanti.

Inoltre, la Lykan HyperSport è dotata di cerchi in alluminio forgiato anteriori da 19 pollici e posteriori da 20 pollici, abbinati a pneumatici con sezione 255/35 per l’avantreno e 335/30 per il retrotreno. Il quadro tecnico è completato dall’impianto frenante che prevede quattro freni a disco ventilati in carboceramica, da 380 millimetri di diametro e 34 millimetri di larghezza ed abbinate a pinze freno in alluminio a 6 pistoncini.

Largo uso di Carbonio

Tra le altre principali caratteristiche figurano lo spoiler posteriore retrattile, nonché l’apertura verticale delle portiere nel senso inverso. Infine, l’utilizzo della fibra di carbonio ha consentito di mantenere la massa sui 1.400 kg.

La fibra di carbonio è stata utilizzata anche per alcuni elementi dell’abitacolo, come il guscio dei sedili sportivi con airbag laterali integrati e la consolle centrale, in abbinamento al rivestimento in pelle per gli interni e all’illuminazione a LED.

Un Infotainment unico

Tuttavia, l’elemento distintivo all’interno della supercar Lykan HyperSport di W Motors è il sistema multimediale con il display olografico da 9 pollici, dotato del dispositivo Interactive Motion. Quest’ultimo prevede i comandi con i movimenti interattivi, per alcune funzioni come il navigatore satellitare.

Il sistema di infotainment della Lykan HyperSport comprende anche il controllo automatico della temperatura, il computer di bordo, il dispositivo Bluetooth, la retrocamera, la connessione ad internet, l’impianto audio Premium Sound System, l’hard disk integrato, il dispositivo MP3 Media Player e la Digital Dashboard in ID4Motion personalizzabile.

 

About fastforward

Leggi anche

La 911 GTS si fa in cinque

Porsche 911 GTS: prestazioni superiori e sound sportivo

La 911 GTS si fa in cinque By MFM Fabrizio Arnhold Efficienza e prestazioni, questo …

Lamborghini Blancpain Super Trofeo

Lamborghini Blancpain Super Trofeo: la finale mondiale a Imola

Scritto da Fabrizio Arnhold, world by mfm.it l primo week end stagionale – 22 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *