Lamborghini Sesto Elemento: il trionfo del Carbonio!

Una dimostrazione delle potenzialità del Carbonio

Automobili Lamborghini ha ridefinito il futuro delle supersportive con questa edizione speciale limitatissima: la Lamborghini Sesto Elemento.

La Sesto Elemento è un capolavoro dell’ingegneria leggera e dimostra la notevole esperienza  Lamborghini in tutti gli ambiti della tecnologia della fibra di carbonio.

Grazie ad una struttura resa estremamente leggera dall’uso della tecnologia avanzata della fibra di carbonio, la Lamborghini Sesto Elemento ha un peso a vuoto di soli 999 chilogrammi (2.202 lb), compresi il motore V10 e il sistema a trazione integrale permanente. Con un rapporto peso-potenza sensazionale di soli 1,75 Kg/CV, questa supersportiva in edizione limitata offre prestazioni ineguagliabili: da 0 a 100 km/h in un tempo record di 2,5 secondi.

La Lamborghini Sesto Elemento è una concept car biposto presentata dalla casa automobilistica italiana Lamborghini al Salone dell’automobile di Parigi 2010.

L’auto prende il nome dal carbonio, 6º elemento della tavola periodica, materiale largamente usato per la sua costruzione; il costo è di circa 1,8 milioni di euro.

Non sono stati prodotti modelli omologati per uso stradale, ma solo 20 esemplari per uso in pista, dedicati a chi ama guidare le Supercars soprattutto in pista.

Il propulsore della Sesto Elemento deriva direttamente dalla Gallardo LP570-4 Superleggera, cioè è un motore V10 di 90° di 5.204 cm³ in grado di erogare 570 CV con una coppia massima di 540 Nm; il motore è abbinato ad un cambio automatico sequenziale a 6 marce in grado di cambiare rapporto in 120 millesimi di secondo; caratteristico è il suo montaggio a sbalzo sul retrotreno e la colorazione di rosso dello stesso. Grazie al peso ridotto e all’iniezione diretta stratificata, i consumi risultano relativamente contenuti rispetto alla tipologia di auto.

L’auto, grazie al rapporto peso/potenza favorevole riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi, un tempo che la colloca nell’olimpo delle Hypercars più performanti.

La Sesto Elemento fa largo uso del carbonio, sono infatti di plastiche rinforzate in fibra di carbonio (CFRP) la cellula dell’abitacolo, l’intera sezione frontale, la carrozzeria, i paraurti (tra l’altro c’è da notare che la parte anteriore e quella posteriore sono state denominate dagli Ingegneri della Lamborghini “cofango”, dall’unione delle parole cofano e parafango), i cerchi, i rinforzi di assorbimento d’urto, i bracci delle sospensioni e l’albero di trasmissione (realizzato con tecnologia “Wrapping”).

Le strutture in CFRP sono state realizzate dalla Lamborghini nei suoi centri di ricerca ACRC (Advanced Composites Research Center) di Sant’Agata Bolognese in collaborazione con Boeing e l’Università di Washington all’ACSL (Advanced Composite Structure Laboratory) di Seattle.

 

I terminali di scarico sono realizzati in Pyrosic, un materiale composito di vetro a matrice ceramica in grado di tollerare temperature fino a 900 gradi.

L’auto, viene definita dagli ingegneri della Lamborghini come un Dimostratore Tecnologico (Technological Demonstrator) perché dimostra quanto la Lamborghini possa operare per costruire un’auto che metta in mostra in modo ampio l’utilizzo in larga scala della fibra di carbonio.

Dati tecnici:

  • Carrozzeria: Coupé
  • Posizione motore: longitudinale posteriore
  • Trazione: integrale
  • Posti totali: 2
  • Masse a vuoto: 999 kg
  • Tipo motore: V10 aspirato
  • Cilindrata: 5.204 cm³
  • Distribuzione: Doppio albero a camme in testa 40 valvole
  • Alimentazione: iniezione diretta stratificata
  • Potenza: 570 CV a 8000 giri/minuto  – Coppia: 540 Nm a 6500 giri/minuto
  • Cambio: manuale 6 rapporti+retromarcia
  • Freni anteriori: A disco carbo-ceramici – posteriori: a disco carbo-ceramici

Prestazioni dichiarate:

  • Velocità: 350 km/h Accelerazione: 0-100 km/h 2,5
  • Potenza specifica 109.6 cv/l
  • Rapporto potenza-peso 1.75 kg/cv

About fastforward

Leggi anche

La 911 GTS si fa in cinque

Porsche 911 GTS: prestazioni superiori e sound sportivo

La 911 GTS si fa in cinque By MFM Fabrizio Arnhold Efficienza e prestazioni, questo …

Lamborghini Blancpain Super Trofeo

Lamborghini Blancpain Super Trofeo: la finale mondiale a Imola

Scritto da Fabrizio Arnhold, world by mfm.it l primo week end stagionale – 22 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *