Mercedes G63 AMG: un mezzo da combattimento! Impressionante!

Guidare la Mercedes G63 AMG è stata un’esperienza notevole.

Nonostante sia sul mercato dal lontano 1979, la Mercedes-Benz Classe G rappresenta il top di gamma della Stella nel settore delle “quattro ruote motrici”, soprattutto nelle declinazioni sportive G63 e G65 firmate Mercedes-AMG. Prodotta nell’impianto austriaco di Graz, con un assemblaggio prevalentemente artigianale, è stata venduta fino ad oggi in più di 250.000 esemplari a livello mondiale, di cui oltre 9.000 in Italia.

La Classe G è una fuoristrada ‘dura e pura’, in quanto dotata di telaio a longheroni e traverse. Inoltre, è equipaggiata con la trazione integrale permanente che prevede tre bloccaggi del differenziale e il sistema di gestione elettronica 4ETS.

Per quanto riguarda le dimensioni, la Mercedes-AMG Classe G ha la carrozzeria Station Wagon a cinque porte, lunga 466 centimetri, larga 176 centimetri e alta 193 centimetri, mentre il passo misura 285 centimetri. La capacità del bagagliaio ammonta a 480 litri nella configurazione standard, ma la capienza aumenta fino 2.250 litri grazie all’abbattimento dei sedili posteriori.

La gamma della Classe G della divisione sportiva Mercedes-AMG prevede la versione G63, in vendita al prezzo di circa 150.000 euro ed equipaggiata con il motore a benzina 5.5 V8 biturbo da 571 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima. In questa configurazione, la fuoristrada della Stella raggiunge la velocità massima di 210 km/h e accelera da 0 a 100 in 5,4 secondi.

La dotazione di serie della Mercedes-AMG G63 comprende anche il dispositivo Eco Start/Stop per la massima efficienza in termini di consumi ed emissioni, il cambio automatico 7G-Tronic Speedshift Plus AMG a sette rapporti e i cerchi in lega da 20 pollici a cinque doppie razze di colore grigio titanio con finitura a specchio.

La G63 è disponibile anche in altre speciali declinazioni, come la G Force che prevede la carrozzeria bicolore con la vernice Grigio Alanite Desino Magno abbinata al tetto in Nero Ossidiana, il tetto apribile elettrico, gli interni in pelle Designo di colore nero con i tappetini in velluto, i sedili anteriori Multicontour climatizzati con cinture di sicurezza rosse, l’autoradio Sound System Harman Kardon Logic7 Dolby Digital da 450W di potenza con 12 altoparlanti e il dispositivo Blind Spot Assist.

Inoltre, è disponibile la Mercedes-AMG G63 Edition 463, completa di plancia bicolore, sedili bicolore in pelle Designo con sostegni laterali color Carbon Look, cuciture decorative a contrasto e parte centrale con design a diamante, inserti dell’abitacolo in fibra di carbonio, maniglie interne in pelle Nappa, protezione sottoscocca in acciaio inox, listelli protettivi in alluminio color nero e cerchi in lega forgiati da 21 pollici.

Infine, la G63 è proposta anche con le colorazioni Solar Beam, Tomato Red, Alien Green, Sunset Beam e Galactic Beam della linea Crazy Colours, abbinate al colore Nero Ossidiana di specchietti, paraurti, passaruota e tetto, mentre le cuciture decorative interne in tinta con la carrozzeria.

A circa 282.000 euro è in vendita la Mercedes-AMG G65, equipaggiata con il propulsore a benzina 6.0 V12 biturbo da 629 CV di potenza e 1.000 Nm di coppia massima, nonché dotata di cerchi in lega da 21 pollici a cinque doppie razze di colore nero. La G65 raggiunge la velocità massima di 230 km/h e accelera da 0 a 100 in 5,3 secondi; non male, considerando la massa di 2.550 kg e il serbatoio da 96 litri di capacità.

L’ultima novità per le Mercedes-AMG Classe G risale a settembre 2016, con l’introduzione degli inserti dell’abitacolo in pioppo color antracite, disponibili tra gli optional senza sovrapprezzo.

 

About fastforward

Leggi anche

La 911 GTS si fa in cinque

Porsche 911 GTS: prestazioni superiori e sound sportivo

La 911 GTS si fa in cinque By MFM Fabrizio Arnhold Efficienza e prestazioni, questo …

Lamborghini Blancpain Super Trofeo

Lamborghini Blancpain Super Trofeo: la finale mondiale a Imola

Scritto da Fabrizio Arnhold, world by mfm.it l primo week end stagionale – 22 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *