Le novità dal Salone di Detroit: una gran bella edizione

Si è conclusa l’edizione 2017: ecco le novità

È giunto a termine il Salone di Detroit, prima kermesse internazionale dell’anno dedicata all’automobile. Questa edizione 2017, aperta dal 14 al 22 gennaio, è stata il ‘teatro di battaglia’ dei premium brand tedeschi, ovvero Audi, BMW e Mercedes-Benz. Presenti, ovviamente, tutti i costruttori statunitensi, a partire da VLF Automotive, creato dallo storico manager automobilistico Bob Lutz sulle ceneri della Fisker. Grandi assenti, invece, Ferrari, Lotus e, soprattutto, Porsche.

BMW ha presentato al Salone di Detroit, in anteprima mondiale, la nuova Serie 5, il cui top di gamma è, al momento, rappresentato dalla declinazione M550i, con il motore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 462 CV abbinato alla trazione integrale xDrive. Parallelamente, è stata presentata la versione aggiornata delle BMW Serie 6 ed M6, disponibili nelle varianti Cabrio, Coupé e Gran Coupé.

Audi, invece, ha svelato al Salone di Detroit le nuove SQ5 ed S5 Cabriolet, entrambe mosse dal propulsore a benzina 3.0 TFSI V6 da 354 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima. Tuttavia, la novità più importante è la Q8 Concept (esposta nella versione Plug-In Hybrid a produzione ibrida da 450 CV di potenza complessiva), la cui versione di serie entrerà in produzione nel corso del prossimo anno.

Molto attiva Mercedes-Benz al Salone di Detroit, con ben quattro novità: la GLA restyling, anche nella versione sportiva da 381 CV firmata AMG; la nuova Classe E Coupé, attesa anch’essa nella declinazione sportiva allestita dalla divisione di Affalterbach; la versione speciale Night Edition della Classe S Coupé e la nuova gamma della supercar Mercedes-AMG GT, proposta anche nella declinazione GT C con l’unità 4.0 V8 biturbo da 557 CV che sarà anticipata dalla versione speciale Edition 50.

Infine, VLF Automotive ha presentato al Salone di Detroit la Rocket, ovvero la Ford Mustang con il motore 5.0 V8 Supercharged da 735 CV di potenza e 950 Nm di coppia massima, elaborata anche stilisticamente dal designer Henrik Fisker. La VLF Rocket affiancherà la già disponibile Force 1, supercar equipaggiata con il propulsore aspirato 8.4 V10 da 755 CV di potenza e 930 Nm di coppia massima.

 

About fastforward

Leggi anche

a45 amg

Mercedes A45 AMG: potenza pura

La Mercedes A45 AMG è un’autentica auto sportiva. La Mercedes a45 AMG è veloce, aggressiva …

La 911 GTS si fa in cinque

Porsche 911 GTS: prestazioni superiori e sound sportivo

La 911 GTS si fa in cinque By MFM Fabrizio Arnhold Efficienza e prestazioni, questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *