Dodge Viper ACR: dalla pista alla strada

Purtroppo la Viper si appresta ad uscire di scena, dopo 25 anni di onorata produzione, è oramai certo che non supererà il 2017. Per ricordare le virtù di questo gioiello Americano, parliamo della versione stradale più estrema, La Viper ACR, American Club Racer.

E’ una Viper che deriva direttamente dalla sorella GTS-R, che corre nei campionati Americani. La si riconosce subito, a partire dallo sproporzionato alettone posteriore, che però le dona un’aria corsaiola unica, inoltre garantisce una portanza di 1 tonnellata, garantisce anche regolazioni dell’inclinazione, la ricerca delle massime prestazioni su questa bestia è ovunque. Bellissime le prese d’aria sul cofano, per non parlare degli splitter removibili sul fronte, questo aero-package insomma è impressionante.

Si fanno notare i pneumatici da 295/25 davanti e di 335/30 dietro, con cerchi da 19 pollici, dimensioni da pista per una Supercar che non passa inosservata.

Il cuore della bestia è senz’altro il mostruoso motore di alluminio storico di Viper, portato oramai a 645 cavalli, che raggiunge grazie ad una cilindrata impressionante, 8.4 litri e 10 cilindri, coppia massima di oltre 800 nm, tutto comandato dal tradizionale cambio manuale a 6 rapporti.

Per fermare la bestia freni carbo-ceramici by Brembo, a 6 pistoni davanti con dischi da 390 mm e 4 pistoni dietro e dischi da 360 mm.

Velocità massima a oltre 330 km./h e da 0 a 100 in 3 secondi, numeri che possono competere con molte auto.

Spettacolare poi il programma di personalizzazione 1 of 1, in cui i futuri proprietari si personalizzano completamente la propria Viper, potendo scegliere fra decine di migliaia di tonalità di colore, 18 tipologie di interni, 11 diversi cerchi per ruote e infine 7 pacchetti aerodinamici. Basti pensare che una volta scelto il colore, Dodge invia un modellino scala 1:18 per approvazione del cliente.

Quest’auto, nella sua forza bruta, ci piace, perchè è una vettura da corsa che sa come regalare emozioni, ci dispiace invece che Dodge non la produrra più.

About fastforward

Leggi anche

La 911 GTS si fa in cinque

Porsche 911 GTS: prestazioni superiori e sound sportivo

La 911 GTS si fa in cinque By MFM Fabrizio Arnhold Efficienza e prestazioni, questo …

Lamborghini Blancpain Super Trofeo

Lamborghini Blancpain Super Trofeo: la finale mondiale a Imola

Scritto da Fabrizio Arnhold, world by mfm.it l primo week end stagionale – 22 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *